Per informazioni e appuntamenti chiamare dal lunedi al venerdi dalle ore 9.00 alle ore 17.00 ed il sabato dalle ore 9.00 alle 12.00

mercoledì 28 marzo 2012

COS Srl ancora protagonista ! Al via il nuovo servizio SMS

CASTIGLIONE OLONA

In città le notizie arrivano via sms

Nuovo servizio gratuito da parte della Castigliona Olona Servizi: “Ci è stata chiesta maggiore informazione sulle nostre attività”
immagine di separazione

L'idea è venuta alla Castiglione Olona Servizi che nella giornata di sabato 31 marzo 2012 avvierà il nuovo servizio gratuito di informazioni tramite SMS. Per accedere al servizio l'utente dovrà registrarsi tramite il sito internet www.castiglioneolonaservizi.com oppure recarsi presso gli uffici del Castello di Monteruzzo, della Farmacia Comunale e del CUP dove potrà aderire al servizio compilando un modulo con l'indicazione del proprio numero di telefono cellulare. Sabato la Castiglione Olona Servizi sarà presente anche dalle ore 10.00 al mercato cittadino dove ogni castiglionese potrà ricevere tutte le informazioni utili e registrarsi direttamente al nuovo servizio. 

«Sin dall'insediamento del nuovo Consiglio di Amministrazione, avvenuto ormai due anni fa, ci veniva richiesta da parte di molti utenti, una maggiore informazione circa le attività della Castiglione Olona Servizi Srl ed in genere di Castiglione Olona - ha commentato Cristiano Filieri Presidente della Castiglione Olona Servizi -. In questa ottica, dopo aver completamente rinnovato i siti internet www.castiglioneolonaservizi.com e www.castellodimonteruzzo.it, e dopo essere diventati un punto di riferimento per i Castiglionesi su Facebook con oltre 2500 contatti, abbiamo pensato di attivare un servizio gratuito di messaggistica SMS, per ricevere direttamente sul telefono cellulare comunicazioni relative ad emergenze come l'interruzione dei servizi pubblici forniti da COS quali il servizio idrico, servizi cimiteriali, la chiusura di strade, attività di farmacia comunale, orari CUP ma anche, conclude Filieri,comunicazioni informative generiche inerenti attività e iniziative a Castiglione Olona».

mercoledì 21 marzo 2012

Il Castello ancora protagonista

Articolo tratto da http://www3.varesenews.it/arte/articolo.php?id=228843

Grande affluenza alla mostra di Siega. L’inaugurazione è avvenuta sabato 17 marzo nelle sale gremite del castello di Monteruzzo di Castiglione Olona. L’autore Guglielmo Siega si è mostrato molto disponibile al confronto con il pubblico in sala: «Mi auguro che la mostra possa regalarvi tante emozioni e se avete critiche non siate timidi»..
A rendere omaggio all’artista milanese è stato l’Assessore alla Cultura Stefano Uboldi che ha voluto esprimergli la sua riconoscenza per «aver creduto, già trentacinque anni fa, nel borgo di Castiglione Olona, quando, il professor Siega era stato chiamato dall’allora amministrazione comunale ad aprire il suo atelier di pittura nella storica Corte del Doro, luogo idealmente perfetto per concentrare laboratori di sperimentazione e di produzione artistica ed artigianale».

Bellini Rolando, storico dell’arte e curatore dei Musei Civici di Castiglione Olona, ha aggiunto che «dietro ogni opera c’è una biografia, ogni figura è metafora di una cultura, un passato che si porta sulle spalle». Infine, è intervenuto Fabio Minazzi, ordinario di filosofia teoretica all’Università degli Studi dell’Insubria: «A differenza degli animali l’uomo pone il lavoro come mediazione essenziale tra i suoi bisogni e la sua capacità di saperli soddisfare. Il lavoro educa perché richiede sempre delle conoscenze e insegna la disciplina, grazie all’acquisto di peculiari attitudini. Per vivere, l’uomo, trasforma attraverso il lavoro, l’ambiente in cui vive». Prima di concludere ha, inoltre, auspicato a un inizio di una nuova collaborazione tra l’Università dell’Insubria e Castiglione Olona “isola di Toscana in Lombardia che merita di continuare a fiorire”.

La mostra, patrocinata dal comune di Castiglione Olona, insieme con Regione Lombardia, Istruzione, Formazione e Cultura, Provincia di Varese e dell’Agenzia del Turismo della Provincia di Varese, è stata realizzata grazie al contributo di Cartotecnica Prealpi e la collaborazione del Centro Congressi del Castello di Monteruzzo.
Sarà aperta fino a domenica 8 aprile e sarà possibile visitarla da martedì a venerdì dalle 9.30 alle 12.30, sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00.

lunedì 12 marzo 2012

MEDITERRANEITA' : Mostra antologica di Guglielmo Siega dal 17 Marzo all'8 Aprile - CASTELLO DI MONTERUZZO

“Mediterraneità” mostra antologica di Guglielmo Siega
dal 17 marzo all’8 aprile 2012
Centro Congressi Castello di Monteruzzo
Via Marconi, 1 – 21043 Castiglione Olona (VA)


Le sale del Castello di Monteruzzo di Castiglione Olona ospiteranno, dal 17 marzo all’8 aprile 2012, la mostra antologica “Mediterraneità” di Guglielmo Siega, artista noto in campo internazionale al quale il Comune di Castiglione Olona ha concesso, in segno di profonda riconoscenza, il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura unito a quello dei Musei Civici.

Con questo evento infatti, afferma l’Assessore alla Cultura Stefano Uboldi, intendiamo rendere omaggio all’artista che per primo, trentacinque anni fa, fu chiamato dall’allora Amministrazione Comunale ad aprire il suo atelier di pittura nella storica Corte del Doro, un luogo idealmente perfetto per concentrare laboratori di sperimentazione e di produzione artistica ed artigianale.
Già negli anni Settanta la Mazzucchelli Celluloide, nella persona di Franco Mazzucchelli, e il conte Lodovico Castiglioni, discendente del nobile casato, avviarono un progetto simile aprendo il Polimero Arte, un laboratorio dove artisti di professionalità e provenienza eterogenea si cimentarono nella lavorazione insolita del materiale polimerico.
Il piccolo borgo, sensibile all’arte, conobbe così una nuova forma di mecenatismo, sull’esempio di ciò che realizzò nel Quattrocento il celebre cardinale Branda Castiglioni ed in particolare dell’alta considerazione che questi riservò all’uomo, inteso nella sua forma più completa ed autonoma come l’Umanesimo rappresentò perfettamente.

Siega sembra riappropriarsi di queste tematiche attribuendo all’uomo il ruolo di faber, artefice del proprio destino e consapevole del proprio ruolo sociale e dell’implacabile scorrere del tempo.
I protagonisti delle sue tele sono così raffigurati nell’atto di compiere azioni quotidiane, in ambienti casalinghi, sui campi arati, al porto, in un intenso contrasto cromatico, studiato assiduamente negli anni per ottenere stesure quasi impercettibili, come veli sulla superficie per addentrarsi, senza resistenze, nella profondità dei sentimenti, delle angosce e dei tormenti dell’uomo.
Al suo fianco, come compagna di vita, c’è la donna, forte, rassicurante, concreta, pronta a compiere e a sostenere tutte le avversità e i sacrifici e a condividerne le gioie e i dolori. La bellezza spirituale domina sull’estetica e sui lineamenti femminili, e la forza caratteriale si coglie nelle mani e nei piedi volutamente rappresentati grandi e sproporzionati, poiché, vale anche per i soggetti maschili, sono i principali autori del cambiamento, della fatica e del produrre. L’animo, invece, è indagato dai colori intensi del blu del mare e del cielo, illuminati dalla vibrante luce di un sole caldo estivo, che riflettendosi sulle superfici bianche ci accompagna in un volo liberatorio, per assaporare la serenità di un paesaggio mediterraneo, pacato e d’altri tempi per evadere così dal caos e dal dolore che la vita può infliggere.

La mostra, curata dallo storico dell’arte Rolando Bellini, curatore dei Musei Civici di Castiglione Olona, e dal professor Fabio Minazzi, ordinario dell'Università degli Studi dell'Insubria, è patrocinata dalla Regione Lombardia, Istruzione, Formazione e Cultura, dalla Provincia di Varese e dall’Agenzia del Turismo della Provincia di Varese, con il contributo di Cartotecnica Prealpi e la collaborazione del Centro Congressi del Castello di Monteruzzo.

Inaugurazione sabato 17 marzo ore 18.00, Centro Congressi Castello di Monteruzzo

“Mediterraneità”
mostra antologica di Guglielmo Siega
Centro Congressi Castello di Monteruzzo
Via Marconi, 1 - 21043 Castiglione Olona (VA)

Orari:
da martedì a venerdì 9.30 / 12.30
sabato e domenica 10.00 / 12.30 e 15.00 / 19.00


Ingresso libero

Per informazioni:
Ufficio Cultura del Comune di Castiglione olona: 0331 858301
cultura@comune.castiglione-olona.va.it - http://www.comune.castiglione-olona.va.it/

Centro Congressi Castello di Monteruzzo: info@castellodimonteruzzo.it

Rimani informato